TERZO CONGRESSO DELL’ASSOCIAZIONE CATARATTA CONGENITA

  1. Sabato 16 novembre, nella suggestiva cornice dell’Istituto degli Innocenti presso Firenze, si è tenuto il terzo congresso organizzato da ACC dal titolo: “DIRITTI LEGALI E SOCIALI NELLE DISABILITA’ VISIVE”, rispettando l’importante appuntamento biennale di approfondimento di un tema caro alle famiglie  che compongono l’Associazione: dopo l’aspetto chirurgico della patologia (2015), la riabilitazione (2017), quest’anno l’attenzione si è concentrata sugli aspetti legali e sociali

Di fronte alla platea interessata, dopo i saluti del Presidente Alberto Mazzi e l’intervento della dott.ssa Maria Grazia Monti, presidente della Commissione Consiliare 4 del Comune di Firenze, politiche sociali e della salute, sanità e servizi sociali, durante la mattinata si sono susseguiti i professionisti nei differenti ambiti disciplinari mentre nel pomeriggio si sono resi disponibili al confronto diretto col pubblico, offrendo spunto di confronto e di riflessione, rispondendo alle diverse domande poste.

L’avvocato Silvia Bondi ha chiarito la complessa normativa legata alla legge 104,  la docente Luana Cicco ha spiegato l’iter scolastico, nella duplice veste d’insegnante ma anche di genitore,  il consulente del lavoro  Cristian Valsiglio  ha definito i diritti dei lavoratori con disabilità visiva o dei loro genitori e lo psicologo e formatore Roberto Flangini  ha offerto importanti spunti e suggerimenti.

La sessione si è conclusa con gli interventi della Dr Lucia Mauri e del Prof  Massimiliano Salfi, responsabili dei due grandi progetti sostenuti dell’Associazione, rispettivamente il progetto di ricerca genetica sulle cause della cataratta congenita e lo sviluppo dell’App Red-Eyes per lo screening precoce della patologia.

Si ringraziano i molti partecipanti, i relatori e i tecnici per la splendida giornata, a breve sul canale YouTube di ACC verranno pubblicati i singoli interventi.